Scuole Primarie

La nostra proposta di attività per le Scuole Primarie si divide in temi per due fasce d’età consigliate:


Temi per bambini tra i 5 e i 7 anni

ACQUA
Tra gli elementi che costituiscono l’ambiente in cui viviamo, sicuramente l’acqua è una delle sostanze più familiari e affascinanti. Il percorso proposto, partendo dalla lettura di albi illustrati, andrà a rispondere ad una serie di quesiti che aprono un continuo dialogo tra racconto e realtà. Sperimenteremo quali sono le caratteristiche chimico-fisiche di questa sostanza, riflettendo sulle diverse forme in cui possiamo trovarla in natura. Impareremo come i passaggi di stato possono creare un vero e proprio ciclo dell’acqua e come essa possa dare origine ad un microambiente, ricco di forme di vita la cui osservazione sarà possibile attraverso l’uso di un microscopio.

BOTANICA
Passa il tempo e cambia il corpo, proprio come gli alberi crescono e si modificano al passaggio delle stagioni. Partendo dall’osservazione macroscopica e microscopica di forme e funzioni dell’apparato riproduttivo (fiori, frutto e semi), esploreremo il ciclo vitale delle piante. Attraverso una serie di esperimenti, individueremo gli elementi essenziali di cui gli organismi vegetali necessitano per vivere: luce, aria, acqua e sali minerali. Impareremo a riconoscere le diverse parti della pianta adulta, radici, fusto e foglie. Vista, tatto, udito, gusto, olfatto e movimento saranno i protagonisti di questo percorso, per un’esperienza diretta del passaggio del tempo e delle sue conseguenze.

MICROCOSMO
Insetti, ragni, millepiedi, lumache e lombrichi sono solo alcuni dei piccoli animali che vivono a stretto contatto con l’uomo. A volte risultano fastidiosi, a volte incuriosiscono, spesso sono fonte di paure ingiustificate, eppure sono indispensabili per l’equilibrio dell’ecosistema. Il percorso, principalmente incentrato su attività di esplorazione ed osservazione, anche attraverso il microscopio, propone un viaggio alla scoperta di forme e funzioni degli invertebrati. Come si alimentano? Cosa vedono? Come si riproducono? Un focus particolare è dedicato agli insetti sociali.

NATURALE E ARTIFICIALE
Partendo dall’esplorazione di uno spazio esterno familiare (giardino scolastico, parco) il percorso mette costantemente a confronto il naturale e l’artificiale. Come possiamo aiutare i bambini a distinguerli? Principalmente attraverso l’uso dei cinque sensi (osservazione macroscopica e microscopica, tatto, olfatto ecc..). Ciò che è artificiale è sostituibile con ciò che è naturale? Lo sperimenteremo attraverso la colorazione di tessuti con pigmenti vegetali, estratti da frutta e verdura, e pigmenti sintetici ottenuti con reazioni chimiche. I colori saranno usati per ottenere “elementi” che confluiranno in un’opera collettiva, in cui naturale e artificiale torneranno a mescolarsi.


Temi per bambini tra gli 8 e i 10 anni

ACQUA
Un percorso su proprietà e importanza dell’acqua nel sistema Terra. Attraverso una serie di esperimenti studieremo le caratteristiche chimico-fisiche di questa sostanza e il sottile equilibrio che ne regola il ciclo nell’idrosfera. Sperimenteremo i passaggi di stato e la capillarità. Osserveremo moti convettivi in acqua e in aria, rispettivamente responsabili delle correnti sottomarine e dei venti, e riprodurremo una nuvola in miniatura per studiare il comportamento dell’acqua in atmosfera. Simuleremo il moto ondoso e sperimenteremo le conseguenze delle piogge acide per comprendere come modificano il paesaggio.

ALIMENTAZIONE
Una corretta alimentazione è premessa necessaria per la crescita e la salute di ognuno di noi, per questo è importante conoscere il cibo che ogni giorno portiamo sulle nostre tavole. Tramite saggi chimici scopriremo i nutrienti che compongono i nostri alimenti, impareremo a leggere un’etichetta alimentare e misureremo la quantità di zucchero contenuto nelle nostre merende. Il cibo non ha solo un valore nutritivo, ma racconta la storia e la cultura di un popolo. Nell’odierna società multiculturale discutere e confrontare le tradizioni e le abitudini alimentari dei diversi Paesi, rappresentano un importante strumento d’integrazione. Analizzeremo la filiera alimentare, scoprendo passaggi e risorse necessarie per arrivare al prodotto finito. Infine realizzeremo un prodotto alimentare che ci svelerà il fitto intreccio di processi chimico-fisici alla base di ciò che mangiamo ogni giorno

ANATOMIA VEGETALE
La cellula vegetale, prima osservata al microscopio, poi disegnata e infine rappresentata attraverso la costruzione di un modello tridimensionale, sarà il punto di partenza di un viaggio, dal microscopico al macroscopico, alla scoperta della struttura e delle principali funzioni della pianta. Dalle cellule passeremo poi ai tessuti, i quali, a loro volta, compongono gli organi, (radici, fusto e foglie), che assolvono diversi compiti indispensabili al ciclo vitale dei vegetali. Attraverso una serie di esperienze pratiche comprenderemo i principi dell’assorbimento e del trasporto di liquidi nel sistema vascolare e sperimenteremo la fotosintesi clorofilliana.

ARCHEOLOGIA E PREISTORIA
La giornata di un bambino moderno di 8 anni è molto diversa da quella di un bambino preistorico? Partendo da questa domanda, il percorso vuole avvicinare i bambini, che per la prima volta entrano in contatto con la storia, all’uomo preistorico e alla sua cultura, facendo loro toccare con mano le tecniche dell’arte preistorica, come graffito e pittura parietale, e della ceramica, attraverso la creazione di un vaso “a colombino”. Infine parleremo delle figure che ci permettono di ricostruire la Storia: lo storico e l’archeologo. Proprio come loro, andremo alla ricerca delle fonti, lavoreremo su uno scavo ricostruito e porteremo alla luce dei reperti.

ARCHEOLOGIA E SCRITTURA
Una delle fasi più importanti dello sviluppo dell’uomo è l’invenzione della scrittura. In una prima fase ci focalizzeremo sui Sumeri, creando una tavoletta in argilla, su cui scrivere una frase in alfabeto cuneiforme ed una attraverso l’uso di pittogrammi ed ideogrammi. Ci concentreremo poi sugli Egizi, attraverso un’attività in cui sarà creato un segnalibro con il proprio nome scritto in carattere geroglifico. Infine, parleremo delle figure che ci permettono di ricostruire la Storia: lo storico e l’archeologo. Proprio come loro, andremo alla ricerca delle fonti, lavoreremo su uno scavo ricostruito e porteremo alla luce dei reperti.

ASTRONOMIA
Un percorso che introduce all’astronomia, attraverso lo studio del cielo e dei corpi celesti che fin da piccoli abbiamo imparato a riconoscere: Sole, Luna, stelle. Esamineremo i moti di rotazione e rivoluzione della Terra e della Luna, che per noi si traducono in misure di tempo: giorni, mesi, stagioni, anni. Impareremo a riconoscere le costellazioni più famose e ad usarle per orientarci con i punti cardinali. Ogni riflessione sarà accompagnata dalla costruzione di modelli, che poi rimarranno alla classe e che ci consentiranno di visualizzare e comprendere fenomeni che avvengono su distanze così grandi e tempi così lunghi da non poterli osservare direttamente.

CORPO UMANO
Lo studio del corpo umano in tutte le sue sfaccettature è sempre stato considerato interessante e ricco di fascino. Questo percorso propone in modo interattivo, un excursus scientifico-sperimentale a 360°. Inizieremo con l’osservazione microscopica di cellule di diversi tessuti e organi, proseguiremo con l’estrazione del DNA da cellule della mucosa boccale e finiremo con la costruzione di un modello tridimensionale di ciò che è stato osservato. Un approfondimento particolare sarà dedicato all’alimentazione, con una serie di esperimenti sulla digestione dei macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine), indispensabili come fonte di energia e per la costruzione di tessuti e organi.


Queste ed altre attività, informazioni su costi e durata, contatti sono nel nostro catalogo.